Archivio | Associazione Culturale e musicale Euterpe Angri RSS for this section

Al via l’Ottava edizione del Concorso Pianistico Europeo – premio speciale “Don Enrico Smaldone”

locandina-concorso-smaldone-2017Siamo lieti di invitarvi all’Ottava edizione del Concorso Pianistico Europeo – premio speciale “Don Enrico Smaldone”che si svolgerà
dal 23 al 25 febbraio 2017 ad Angri
Aperte le iscrizioni fino al 14 Febbraio 2017.
Il nuovo bando è già disponibile a questo link https://associazioneeuterpeangri.com/concorso-don-enrico-s…/ e sul sito ufficiale dell’Associazione Euterpe: www.associazioneeuterpeangri.com
Per ulteriori informazioni telefonare al numero +39 081 949309
———
We are glad to invite you for the eight edition of the European Piano Competition – premio speciale “Don Enrico Smaldone”.
You can enroll until Feb. 14 of 2017.
Here Attached the competition manifest, competition notice available here https://associazioneeuterpeangri.com/concorso-don-enrico-s…/ and on Euterpe’s official website: www.associazioneeuterpeangri.com
Contacts: 0039 081 949309
– Euterpe is waiting for your talent

La Pagina Facebook: Concorso Pianistico Don Enrico Smaldone

Concerto di apertura 23 febbraio 2017 ore 19,30
Auditorium Don Franco Alfano
Chiesa S. Maria delle Grazie
Via Leonardo da Vinci Angri (Sa)

Annunci

Martedì 27 dicembre 2016, concerto del quartetto “Sonorità Napoletane”

locandina-concerto-27-12-16Martedì 27 dicembre 2016 presso la suggestiva Sala degli Affreschi del Castello Doria di Angri, l’Associazione Culturale e Musicale “Euterpe” di Angri è lieta di offrire alla cittadinanza un concerto particolarmente interessante sia per il repertorio, sia per la formazione che lo interpreterà.

Saranno proposti alcuni dei più famosi canti della tradizione classica partenopea che osannano il Natale.

Protagonista del concerto un gruppo strumentale che è già stato ospite dell’”Euterpe” e di sicuro richiamo per la bravura e il repertorio inconsueto e di sicuro interesse: il Quartetto “Sonorità Napoletane”.

Il Quartetto (nella foto in basso) è formato da: Piero Pellecchia al clarinetto, Mattia Giuliano al mandolino, Renato Nacca al flauto, Vincenzo Magliocca alla chitarra e voce.

Una serata di sicuro successo, con ingresso libero, alla quale sono invitati tutti i cittadini.

Il Presidente, il Vice-Presidente, la Direzione Artistica dell’ Associazione Culturale e Musicale “Euterpe” e tutti gli associati augurano un Sereno Natale e uno Splendido 2017.

quartetto-sonorita-napoletane-1

Successo per il consueto Concerto in onore di Maria offerto dall’Associazione Culturale e Musicale “Euterpe” di Angri.

Locandina 2 concerto per Maria 28 maggio 2016Sabato 27 maggio 2016 presso la chiesa della SS. Annunziata ad Angri, si è tenuto il consueto Concerto in onore di Maria offerto dall’Associazione Culturale e Musicale “Euterpe” di Angri.

Quest’anno il taglio della serata è stato particolare in quanto alle esecuzioni canore si sono alternate declamazioni di poesie dedicate alla Vergine.
Il Concerto offerto dal Direttore Artistico dell’Associazione Culturale e Musicale “Euterpe” di Angri, ha visto esibirsi all’organo il M°Maria Scala che ha accompagnato le Arie e i canti dedicati alla Madonna interpretati dal Soprano Mariagioconda Santaniello.
Le poesie sono state declamate dal M° Maria Pia Cellerino, Direttore Artistico dell'”Euterpe” di Angri.
Il pubblico attento e concentrato in questo particolare momento di preghiera, alla fine di ogni brano ha applaudito calorosamente le bravissime artiste che hanno concesso il consueto bis.

 

13315728_1177646475602470_421781058984275314_n 13321877_1177645878935863_7712665724444416197_n 13325511_1177645628935888_5955685580500239964_n

 

 

 

 

 

 

 

 

MARIA SCALA
Diplomata in Pianoforte presso il Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino, si esibisce suonando sia come solista, sia come pianista accompagnatore. Il suo repertorio spazia dall’età barocca a quella contemporanea. Prende parte a numerosi eventi come arrangiatrice, compositrice (la sua musica è stata eseguita in molte città tra le quali Vienna e Capri), organista, Maestro collaboratore, Maestro di palcoscenico. Lo scorso anno ha accompagnato alcuni Cori al Tetro Municipale Giuseppe Verdi di Salerno per una conferenza incentrata sul famoso musicista italiano e tenuta da Piero Monti.
E’ docente di Pianoforte presso l’Accademia di Musica “W. Kandinsky” di Avellino.

MARIAGIOCONDA SANTANIELLO
Diplomata con 100+ encomio presso il Liceo Linguistico “A.Gentileschi” di Napoli. Laureata con 110/110 e lode in Mediazione linguistica e culturale presso l’ I.U.M “Academy School” di Napoli. Certificazione D.E.L.E e D.E.L.F rispettivamente presso gli istituti “Cervantes” e “Grenoble” di Napoli.
Ammessa con 30/30 al Biennio Specialistico in Canto lirico presso il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino ed attualmente iscritta al 2°anno sotto la guida del M.ro Paola Francesca Natale.
ESPERIENZE ARTISTICHE
Vincitrice del Concorso nazionale Flegreo del I° Premio assoluto per la categoria Canto Lirico–Operetta e per quella Classico napoletano–musical–canto moderno ottenendo una targa per la Migliore Interpretazione di un brano dell’800 e del ‘900, una targa per la Migliore interpretazione di una canzone napoletana, il Trofeo del Centro Formazione Culturale Flegreo e una borsa di studio.
Vincitrice del Concorso Europeo Giovani Musicisti Luigi Denza del I°premio per la categoria Canto lirico.
Ha partecipato al Concorso Internazionale Francesco Albanese, vincendo la targa Raimir Giuseppe Raiola .
Prima voce del Coro giovanile del Teatro San Carlo I San Carlini diretto dal M.ro Stefania Rinaldi con la collaborazione del M.ro Luigi Del Prete nonché solista in diversi concerti di musica sacra nel Gloria di Poulenc e nel Gloria di Vivaldi.
Ha partecipato a numerosi concerti con l’Associazione Sancarliana Giacomo Maggiore presieduta dal soprano del coro del Teatro San Carlo Margherita Pucillo e dalla moglie del defunto Maestro la sig.ra Tina Mignola che le hanno assegnato il premio E.A.Mario per la canzone Santa Lucia luntana e una borsa di studio.
Ha partecipato a masterclass di perfezionamento con artisti come Luca Canonici, Carmen Giannattasio, Marcello Lippi e Maria Grazia Schiavo.

Sabato 11 giugno 2016 si apre la XII Rassegna Giovani Esecutori promossa dall’Associazione Culturale e Musicale “Euterpe” di Angri.

armandguillaumin34Sabato 11 giugno 2016 ore 19,00 si apre la XII Rassegna Giovani Esecutori promossa dall’Associazione Culturale e Musicale “Euterpe” di Angri
Presso il “Salotto Monsignor Giovanni Orlando” in via Monte Taccaro, 29 Angri.
Ascolteremo musiche scritte per pianoforte, flauto e violoncello.
Anche quest’anno la Rassegna si terrà in alcuni Salotti privati della città.
Ingresso riservato esclusivamente agli associati.

www.associazioneeuterpeangri.com

Venerdì 13 maggio, Concerto del pianista Angelo Gala vincitore del Concorso pianistico Don Enrico Smaldone

La Direzione Artistica dell’Associazione Culturale e Musicale “Euterpe” di Angri è lieta di annunciare il Concerto del vincitore della VII edizione del Concorso Pianistico Europeo “Premio Speciale Don Enrico Smaldone”.

Il Concerto, in collaborazione col Centro Italiano di Musica da Camera, si terrà venerdì 13 maggio alle ore 18 presso la Sala Pergolesi di Palazzo Carafa di Maddaloni, via Maddaloni n. 6 –  Napoli.

Il pianista Angelo Gala vincitore del Primo Premio per la Cat. F1 eseguirà musiche di: D. Scarlatti, F. J. Haydn, R. Schumann, F. Chopin e s. Prokofiev.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Vai all’evento Facebook

Angelo GalaAngelo Gala nasce a Napoli il 16 luglio 1997. Iniziati gli studi pianistici con il M° Elsa Astiazaran, all’età di 12 anni si iscrive al Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino, nella classe di Lina Tufano, sua attuale insegnante, e parallelamente intraprende gli studi tecnici frequentando l’I.T.I.S. “Guido Dorso” della stessa città, diplomandosi con il massimo dei voti, la lode e plauso accademico, superando contemporaneamente l’esame di Compimento Inferiore di Pianoforte con il massimo dei voti e la lode.
Nonostante la giovane età, ha già tenuto concerti in importanti sale italiane e partecipato alle più rilevanti manifestazioni musicali per gli allievi tenutesi nel Conservatorio di Avellino, partecipando anche alla Masterclass tenuta dal M° Bruno Canino.
Ha preso parte all’evento PianoCity Napoli, riscuotendo un grande successo ad un House Concert e ad un recital tenutosi all’interno del Maschio Angioino. Si è esibito in prestigiose sale, quali la “Sala Chopin” (Palazzo Mastelloni) a Napoli, la sala da concerto del Palazzo Zevallos-Stigliano, sempre nella stessa città, l’Auditorium del Centro Sociale di Salerno e la Sala Consiliare del Teatro “Curci” di Barletta.
Di recente, ha tenuto un recital presso la Sala Longato di Treviso, in Veneto, riscuotendo enorme successo e gradimento da parte del pubblico. Ha inoltre tenuto un recital pianistico, per conto della Soroptimist International d’Italia Club Napoli, presso la sala da concerto del Palazzo dell’Istituto Francese Grenoble.
Ha vinto il primo premio al VII Concorso Musicale Europeo “Don Enrico Smaldone” di Angri ed al X Concorso Internazionale di Musica “Trofeo Città di Greci” di Greci, ed il secondo premio al XIII Concorso Internazionale “Don Vincenzo Vitti” di Castellana Grotte ed al V Concorso Nazionale “Nuova Coppa Pianisti” di Osimo.
A breve terrà una serie di concerti in tutta Italia.

“Un giovane pianista di talento, forza, capacità espressiva e un evidente trasporto interiore. “
(Recensione del recital tenuto al Palazzo Zevallos-Stigliano)

Conclusa sabato 27 febbraio la VII edizione del Concorso Pianistico Europeo Premio Speciale Don Enrico Smaldone

2 Programma di sala Concerto inauguraleSi é conclusa sabato 27 febbraio 2016 la VII edizione del Concorso Pianistico Europeo Premio Speciale Don Enrico Smaldone che si tiene nella città di Angri ogni anno alla fine di febbraio.

Una splendida e compatta commissione, alto livello di preparazione dei concorrenti, l’accogliente Auditorium , l’intenzione da parte della Direzione Artistica di offrire ai concorrenti un momento artistico sereno nonostante la tensione che ogni competizione comporta. Queste sono soltanto alcune caratteristiche che, negli anni, hanno contraddistinto il Concorso di Angri.

Come di consueto, il Concorso si è aperto giovedì 25 febbraio col Concerto dei vincitori della VI edizione (2015) al quale hanno partecipato due dei tre piccoli vincitori dell’edizione del 2015; i vincitori delle categorie superiori sono stati segnalati per i Concerti Premio che si sono tenuti a Napoli.

Il saluto del Presidente dell’Associazione “Euterpe” di Angri, Avv. Alfonso Orlando ha dato il via alla serata e ha introdotto una breve testimonianza del Parroco della parrocchia di S. Maria delle Grazie, Don Ciro Galise. Il Parroco ha elogiato l’iniziativa dell’”Euterpe”, Associazione Culturale e Musicale con la Direzione Artistica del M° Maria Pia Cellerino, che tanto si adopera per promuovere la musica classica sul territorio. Ha, inoltre, consegnato ai commissari della VII edizione un volume sulla vita di Don Enrico Smaldone. La pubblicazione è stata gentilmente offerta dalla Prof.ssa Agnese Adinolfi, testimone diretta della nascita della struttura che, nel dopoguerra, ha raccolto numerosi giovani indigenti e ha svolto mansioni di insegnante per moltissimi anni (anche dopo la morte di Don Enrico) contribuendo alla formazione umanistica dei giovani ospiti della “Città dei Ragazzi” fondata da Don Enrico Smaldone.

Un breve cortometraggio sulla vita e l’opera di Don Enrico Smaldone ha arricchito ulteriormente la serata.

La competizione si è tenuta dal 25 al 27 febbraio nell’Auditorium Don Franco Alfano situato presso il complesso della chiesa di S. Maria delle Grazie ad Angri e, anche per l’edizione del 2016, ha attirato numerosi giovani talenti provenienti da svariate località.

La Commissione della VII edizione era così composta: Presidente, M° Concetta Di Natale; Membri di Commissione Maestri: Maria Teresa Russo, Antonio Smaldone, Sonia Carillo (Spagna), Eric Porche (Francia), (Polonia).

Questi i premiati della VII edizione del Concorso.

Il Primo Premio Assoluto 100/100 è stato assegnato a Cristiano William Pio (cat. D) che si è aggiudicato, oltre alla Borsa di Studio in euro, una splendida serigrafia a tiratura limitata del pittore angrese Gerardo Iovino.

Il Premio per la migliore esecuzione di un brano di Scuola Napoletana è andato a Rosato Maria che ha eseguito la Tarantella op. 44 di Giuseppe Martucci.

Tra i tanti vincitori, il gruppo dei Primi Premi:Guardascione Sara (cat. A), Bisogno Noemi e Russo Vittoria (ex-aequo cat. C), Angelo Gala (cat. F1), Martiniello Carlo e Rosato Maria (ex-aequo cat. F2).

Il gruppo dei secondi premi: Vigilante Dominique (cat. C), D’Agostino Francesca Pia (cat. D), Pinto Michele Angelo e Gentile Davide (cat. E), Venezia Enrico, Palmieri Letizia Rosaria, Elisabetta Furio (cat. F1).

©Susanna Canessa

www.associazioneeuterpeangri.com

 

 

 

Giovedì 25 febbraio 2016, Concerto d’inaugurazione della VII edizione Concorso Pianistico Europeo “Premio Speciale Don Enrico Smaldone.

frontespizio concerto inauguraleOggi, giovedì 25 febbraio 2016 (Concerto d’inaugurazione ore 19,30) inizia la VII edizione del Concorso Pianistico Europeo “Premio Speciale Don Enrico Smaldone.
La prestigiosa competizione, ormai famosa per serietà e livello professionale, si svolgerà ad Angri dal 25 al 27 febbraio, presso l’Auditorium Don Franco Alfano in via Leonardo Da Vinci e vedrà in giuria tre commissari europei dal grosso spessore artistico.

Ai commissari italiani, infatti, si affiancheranno:
Sonia Carillo, docente del Conservatorio Superior de Musica de Malaga, per il quale svolge la funzione di Coordinatore ERASMUS, e Dottoressa in Artes Escénicas presso l’Universidad de Malaga;
Marek Szleser, docente di Pianoforte presso l’Accademia di Musica di Cracovia e membro dell’Accademia Fonografica Polacca e della Società “Franz Liszt” di Breslavia;
Eric Porche, docente di clarinetto al Conservatorio di Dijon, al Pole d’Ensignement Superiére de la Musique en Bourgogne e membro del team di direzione del Conservatorio di Dijon per il quale ha svolto diverse funzioni come Responsabile delle Relazioni Internazionali e Coordinatore ERASMUS.
I commissari italiani sono tutti docenti di Conservatorio e pianisti di lunga esperienza.
Essi sono:
Concetta Di Natale, pianista e già Direttore in vari Conservatori italiani;
Maria Teresa Russo, pianista;
Antonio Smaldone, pianista.

Concerto d’inaugurazione

Giovedì 25 febbraio ore 19,30 presso l’Auditorium “Don Franco Alfano” in Via Leonardo Da Vinci.
Si esibiranno alcuni giovani vincitori della VI edizione del Concorso.

Prossimo appuntamento:
Sabato 27 febbraio 2916 alle ore 19.30 – Premiazione e Concerto dei vincitori della VII edizione.

L’ingresso ai concerti d’apertura e a quello di premiazione è libero.

Manifesto