Archivio | Valeria Cristea Nechita RSS for this section

Successo radioso per il concerto d’apertura del “Concorso Don Enrico Smaldone” della giovanissima Valeria Cristea Nechita

OLYMPUS DIGITAL CAMERANella serata del 28 febbraio 2013 si è tenuto il concerto di apertura della IV edizione del Concorso Pianistico Europeo “Don Enrico Smaldone” nella chiesa SS. Annunziata di Angri.
Il concerto ha avuto come protagonista la vincitrice, per la categoria D, della III edizione del concorso (2012): Valeria Cristea Nechita (nella foto)
La giovane pianista di 13 anni ha eseguito con padronanza e sensibilità rare, brani di J. S. Bach (Preludio e Fuga in Reminore BWV 875), W.A. Mozart (Sonata in FaMaggiore K. 330), L.v. Beethoven (Sonata op. 10 n. 1) concludendo il concerto con un Notturno di Chopin.
La giovane, pertanto, ha toccato diverse epoche musicali caratterizzando con bravura e grande sensibilità le caratteristiche di ognuna di esse.
Alla presenza di un folto pubblico  e dell’Assessore alla Cultura di Angri, la giovane artista ha ricevuto applausi scroscianti e manifestazioni di grande approvazione.
Il concerto si è concluso con l’augurio di un successo radioso, da parte del Direttore Artistico dell’Associazione e l’invito a presenziare alla serata di premiazione della IV edizione del concorso che si terrà sabato 2 marzo alle ore 19:30 presso la stessa sede.

Altre foto

 

Annunci

Valeria Cristea Nechita apre con un concerto la IV edizione del Concorso “Don Enrico Smaldone” ad Angri

Concerto di apertura della IV edizione del Concorso Pianistico Europeo

“Don Enrico Smaldone” ANGRI

28 febbraio 2013, chiesa SS. Annunziata Angri, ore 19:30

Pianista: VALERIA CRISTEA NECHITA  – 1° Premio cat. D –  III edizione (2012)

Valeria EJOC 2010 355[1]

PROGRAMMA

JOHANN S. BACH – dal “Clavicembalo ben temperato”

Preludio e Fuga in Re minore BWV 875

WOLFGANG A. MOZART – Sonata in Fa Maggiore K. 332 (300k)

Allegro – Adagio – Allegro assai

——————————————————

LUDVIG v. BEETHOVEN – Sonata in Do minore op. 10 n. 1

Allegro molto e con brio- Adagio molto – Finale: Prestissimo

FRYDERYK CHOPIN – Notturno in DO# minore KK IVa/16